chi sono

 

Appena diciottenne mi trasferisco a Berlino con l’obiettivo di allargare le mie vedute e perfezionare la conoscenza delle lingue straniere. Presto conseguo le certificazioni di bilinguismo (C2) in Tedesco e in Inglese.

In seguito ottengo in Inghilterra il BSc (Hon) in Psychological Studies and Sociology con la classificazione "first class".

Rientrata in Italia continuo gli studi magistrali in Psicologia-Neuroscienze presso l’Università degli Studi di Trento. Mi laureo con lode con una tesi in Inglese sulla percezione dell’umorismo in soggetti affetti da disturbi dello spettro autistico con la supervisione del Prof. Luca Surian.

La mia formazione nell’ambito della psicologia clinica incomincia con un primo innamoramento per i disturbi dello spettro autistico che mi portano ad ottenere la qualifica di Operatore ABA presso l’Istituto Walden di Roma e il perfezionamento in Psicomotricità in Acqua presso il CPM di Brescia e di lavorare quindi in sedute plurisettimanali con bambini affetti da disturbi dello spettro autistico. Esperienza fondamentale per me, per approfondire e comprendere meglio le basi neurobiologiche e le manifestazioni neuropsicologiche dei disturbi neurologici e psichici.

Nel 2013 entro in contatto con il Servizio di Salute Mentale di Trento, scoprendo l’affascinante mondo della salute mentale, della psichiatria italiana di comunità e il movimento del fareassieme Trentino. Svolgo il mio tirocinio annuale post-laurea presso lo stesso e tutt’oggi mantengo una collaborazione con il Servizio in qualità di referente per il progetto Percorsi di Cura Condivisi e come membro cooptato del Gruppo di Progettazione Partecipata.

Completo il Master di II Livello in Psicologia Clinica e Strategica presso il Centro di Terapia Strategica del Prof. Nardone ad Arezzo e subito dopo incomincio la scuola quadriennale di specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e Ricerca presso Studi Cognitivi di Bolzano e svolgo oltre 300 ore annuali di tirocinio presso i Servizi di Salute Mentale di Trento e Cles dedicandomi al sostegno psicologico degli utenti psichiatrici e dei loro familiari. Conseguo l’abilitazione per la somministrazione, siglatura e restituzione del Test dei Colori di Luescher utile per una diagnosi dello stato psico-fisico del cliente, presso C.I.S.S.P.A.T. di Padova. Frequento corsi di approfondimento sulla terapia degli stati dissociativi utilizzando gli Stati Profondi dell’Io con Robin Shapiro e ottengo l’abilitazione all’utilizzo delle tecniche EMDR per il trattamento del trauma (Eye Movement Desensitisation and Reprocessing) grazie alla partecipazione ai due livelli di formazione con la Prof. Isabel Fernandez.

Nel 2017 completo anche un perfezionamento sull’utilizzo della Schema Therapy con la Prof. Margit Soelva e grazie a questo colgo l’opportunità di tradurre dal tedesco per ISC Editore il libro “Schema Therapy con bambini e adolescenti” (Loose, Graaf, 2013).

Vista la pluriennale esperienza come traduttrice e interprete in ambito specialistico, tutt’oggi sono disponibile per offrire consulenze psicologiche anche in lingua Inglese e Tedesca oltre che per valutare incarichi/progetti di traduzione di letteratura specialistica nell’ambito della psicologia e della psicoterapia.

Nel 2016 divento Professionista Collaborativo in qualità di esperto delle relazioni all’interno della Pratica Collaborativa e collaboro con vari studi legali di Trento e provincia per lavorare verso una risoluzione dei conflitti che eviti i contenziosi e che vada a salvaguardare il benessere psicologico di tutte le parti coinvolte nei processi di separazione e divorzio.

Fino a Ottobre 2018 sarò impegnata nel corso di perfezionamento post-universitario offerto dalla facoltà di medicina dell’università degli studi di  Padova sulla Cannabis Medicinale che mi darà la possibilità di prestare consulenza e di offrire supporto psicologico mirato al crescente numero di pazienti in terapia con cannabinoidi.